Fermati. Stai a casa. Non siamo abituati ad avere a disposizione così tanto tempo e soprattutto non sappiamo come poter vivere al meglio tanto tempo con i nostri figli a casa.

Per molti di noi questi sono giorni di quarantena in cui dobbiamo necessariamente stare tra le mura domestiche ad eccezione di uscite mirate per fare la spesa o acquistare altri beni di prima necessità. Una condizione per la maggior parte di noi, mai sperimentata prima.

 Abbiamo, chi più chi meno, la tendenza a dare per scontato quello che fa parte della nostra quotidianità. La libertà è una di quelle cose che certamente diamo per ovvie nella nostra vita di tutti i giorni e delle quali non ci preoccupiamo. Finché eventi più grandi di noi, eventi che scuotono gli equilibri e la routine di molte persone a livello mondiale, non mettono in dubbio tale, apparentemente insindacabile, libertà. 

Vedersi privati della propria libertà di spostamento e limitati nei propri movimenti e decisioni come sta accadendo a molte persone in questo momento, può scatenare una serie di emozioni e reazioni automatiche poco positive e non utili ad affrontare questa nuova sfida.

A te è successo? 

Come stai vivendo questa quarantena forzata a casa tua? E come la stanno vivendo le persone accanto a te?

La prima reazione alle normative immediate disposte dai diversi governi di molti paesi europei tra i quali anche il nostro, e secondo le quali tutti noi dobbiamo “Stare a casa” e fermare la nostra vita abituale, non sono state da tutti recepite come qualcosa di positivo. 

È anche normale per certi aspetti. Ognuno di noi ha una routine, un equilibrio familiare, un lavoro e degli impegni o hobby che riempiono le proprie giornate. Magari anche tu avevi un viaggio, una vacanza programmata, un progetto lavorativo che stava per prendere il volo, un grande evento organizzato da tempo al quale sognavi di partecipare, non è così? 

E adesso? Adesso cosa farai? 

Abbiamo davanti a noi almeno tre settimane di quarantena da trascorrere nelle nostre case. Ci conviene prendercela per quanto sta accadendo, oppure fermarci e trovare il lato positivo?

Il nostro stato d’animo e la nostra attitudine contano!

Personalmente siamo convinte che la nostra attitudine a cercare sempre il bello in ogni situazione, anche in quella che stiamo vivendo adesso, ci permette di stare maggiormente in uno stato di serena tranquillità.

Questo è fondamentale sia per non sovraccaricare di stress emotivo i nostri figli, che sono già sufficientemente destabilizzati dalla comunità, sia per avere fantasia, creatività e una buona dose di energia per utilizzare il tempo che abbiamo da trascorrere a casa, impegnandoci in attività che riempiono il cuore, rasserenano gli animi, creano ricordi e memorie gioiose per noi e i nostri cari! 

Ti lasciamo alcuni spunti per vivere più serenamente queste giornate di quarantena! 10 idee da fare a casa con te stesso/a e 10 idee per mettere in pratica semplici e divertenti attività da svolgere con i bambini, per trasformare questo momento in qualcosa di meravigliosamente indimenticabile, in un’esperienza costruttiva e fruttuosa e tornare poi alla vita di tutti i giorni più sereni e consapevoli di prima. 

Sei pronto/a?

10 cose da fare con e per te stesso/a:

  • Prenditi ogni giorno un momento di riflessione e meditazione. Può essere la mattina o la sera o in qualsiasi ora del giorno sia per te più congeniale, ma fermati in un luogo della tua casa accogliente e tranquillo e riconnettiti con il tuo sé. Senti l’amore per te stesso e per l’universo. La gratitudine per ogni cosa e stai in pace. Sereno/a e tranquillo/a. Ci sono tanti spunti sul web che possono esserti utili per meditare.
  • Fai del movimento: che sia pratica di yoga, o pilates o esercizi semplici che possono essere eseguiti comodamente in casa tua. Se non sai come fare, su you tube troverai tanti video gratuiti anche per principianti che faranno al caso tuo!
  • Cucina! Dedicati a cucinare piatti semplici e genuini per te e la tua famiglia.
  • Fai un bagno o una doccia rilassanti.
  • Leggi libri ispiranti! La lettura è un modo meraviglioso di trascorrere il tempo! Se trovi il libro giusto è vero il detto che leggere è come viaggiare, ma senza l’ingombro dei bagagli!
  • Finisci qualcosa che hai iniziato e che stai trascinando! Un progetto che hai in corso a casa e che rimandi da troppo tempo potrebbe proseguire e vedersi terminato!
  • Ascolta la musica e balla! La musica è sempre terapeutica ed è sicuramente una splendida idea, quella di ascoltare musica sia classica, che a 432 hz, che melodica ballabile per colorare le tue giornate!
  • Dedica tempo per prenderti cura del tuo corpo. Un auto-massaggio rilassante alle mani o ai piedi, una manicure, una pedicure, una maschera per il viso. Non importa cosa, scegli un beauty moment perfetto per te e che ti faccia sentire bene!
  • Approfitta di questo tempo per seguire dei videocorsi e imparare qualcosa di nuovo.
  • Riposati adeguatamente. Dormi le ore che servono per trovare ristoro e rigenerarti! L’importanza del sonno è fondamentale e quale occasione migliore di questa per avere anche il giusto tempo per dormire?

10 cose da fare a casa con i bimbi:

  • Coinvolgi i bambini in cucina! La cucina è il paradiso dei bambini e se durante la vita di tutti i giorni i momenti per potersi dedicare con lentezza e produttività alla cucina casalinga sembrano non esserci mai, adesso puoi farlo! Proponi ai tuoi piccoli di casa ricette adatte alla loro età e coinvolgili permettendo loro di mettersi alla prova e fare pratica!
  • Disegna! In casa non mancano mai fogli e colori e potrai facilmente ispirare i tuoi bambini a creare rappresentazioni positive di momenti che loro amano. Un arcobaleno. La natura. Il ritratto di una persona cara.
  • Modella! Sul web trovi tante semplici ricette per fare la pasta di sale e il pongo fatto in casa. Loro lo adoreranno! Modellare con le mani è anch’essa una splendida attività da fare con i bambini! Con la pasta di sale produrrete oggetti che una volta cotti resteranno dei bei ricordi mentre con il pongo avranno il vantaggio di rimodellare tutte le volte che vorranno!
  • Bagno e doccia. Se hai la possibilità lascia giocare i bambini con l’acqua.
  • Leggete insieme! Leggi per i tuoi bambini. Trova ogni giorno un momento in cui sedervi tranquilli e leggere albi illustrati insieme!
  • Massaggi rilassanti! I bambini solitamente amano i massaggi ai piedini per esempio. Usa la Bloom Pomade per coccolare i tuoi bimbi e rasserenarli! Puoi mettere la Bloom sul cuore, sotto il naso e dietro le orecchie per far sì che infonda le sue vibrazioni benefiche e calmanti.
  • Fai lavoretti con forbici e colla! Potrai sbizzarrirti a fare tante cose carine con i tuoi bambini. Segnalibri, biglietti di auguri, collage! Libera la tua fantasia! E…come sempre se la fantasia non basta cerca sul web!
  • Puzzle e giochi da tavolo! È il momento perfetto per giochi di società da fare tutti insieme! Anche le carte, gli scacchi, la dama saranno perfetti!
  • Crea in casa percorsi con cuscini e altri oggetti adatti per far fare un po’ di movimento ai bambini se non hai un giardino, diversamente, portali fuori all’aperto appena puoi!
  • Vai nella natura con i tuoi bambini, armatevi di sacchetto e guanti protettivi e ripulite dalla spazzatura e dai mozziconi. Puoi spiegare ai tuoi figli che la Terra ha bisogno di una boccata d’aria nuova, la pausa forzata di queste settimane ha già ripulito i cieli, ma il terreno ha bisogno di noi. I bambini prendono con entusiasmo e responsabilità questo compito, perché amano la natura e la nostra Terra.
Articolo di Stella Bellomo e Barbara Lupi

Potrebbero interessarti anche gli articoli:

Piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra Newsletter

Piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere le ultime notizie e aggiornamenti dal nostro Bloom & Blog.

Ti sei iscritto con successo!

Pin It on Pinterest

Share This