Stai per partire per una vacanza? Sei spesso via per lavoro? Hai in programma un weekend fuori porta o semplicemente ti piace avere sempre con te, in borsa, uno spray igienizzante naturale e sicuro che sia davvero utile in tutte le occasioni in cui ti serve una pulizia rapida ed efficace?

La soluzione c’è! Puoi prepararlo facilmente a casa tua, combinando tra loro alcuni ingredienti naturali e avere così sempre a portata di mano in qualsiasi occasione uno spray che disinfetta, pulisce e igienizza le tue mani e qualsiasi superficie!

Ti basterà recuperare qualche piccolo vasetto dotato di vaporizzatore, magari contenente in passato un olio per il viso e che hai conservato, e riempirlo con lo spray igienizzante da viaggio naturale hand made e…avrai risolto!

Pochi ingredienti facili da reperire per creare il tuo mix naturale e sicuro che ti verrà in aiuto ogni volta che vorrai pulire il sedile o i tavolini di un treno o di un autobus, la maniglia di una porta, i bordi del letto dell’albergo o una toilette di servizio.

Approfondiamo ora le proprietà degli ingredienti di punta che abbiamo scelto per creare insieme gli spray da viaggio disinfettanti.

Aceto:

La sua azione disinfettante è dovuta al suo pH, inadatto alla sopravvivenza della maggior parte dei germi. L’aceto è in assoluto uno dei disinfettanti e antimuffa naturali più efficaci a nostra disposizione.

Come diversi studi scientifici dimostrano, infatti, l’aceto puro è in grado di frenare la proliferazione dei microrganismi, fino ad annientare le colonie batteriche.

Uno studio condotto da parte dell’Università di Marilia, in Brasile, per esempio, ha dimostrato che l’aceto possiede proprietà antibatteriche efficaci contro il colera. Lo studio in questione è stato condotto da parte di Kathia Brienza Badini, professoressa di Epidemiologia Medicina Veterinaria e Sanità Pubblica presso l’università brasiliana.

Sebbene, non possiamo renderci conto dell’azione dell’aceto sui batteri e sui germi presenti sulle superfici della nostra casa ad occhio nudo, è immediatamente evidente il suo effetto sulla muffa che può presentarsi su pareti, fessure delle piastrelle o altre zone di un’abitazione. Spugnature di aceto puro, applicate sulle parti in cui la muffa è presente e lasciate agire per alcune ore, permettono la scomparsa completa della muffa.

L’azione dell’aceto puro può essere amplificata, come vedremo in seguito nella ricetta dello spray igienizzante, aggiungendo poche gocce di olio essenziale.

L’aceto può essere utilizzato puro, o diluito in acqua (1 bicchiere di aceto + 1 bicchiere d’acqua), anche per la pulizia dei sanitari e per igienizzare le maniglie di porte e sedili.

Oli essenziali antibatterici:

ci sono in natura diversi oli essenziali ritenuti ottimi disinfettanti, antibiotici e antibatterici naturali, eccone alcuni:

– Olio essenziale di Timo bianco

– Olio essenziale di Tea Tree

– Olio essenziale di Lavanda

– Olio essenziale di Eucalipto

– Olio essenziale di Limone

– Olio essenziale di Bergamotto

– Olio essenziale di Cannella

Gli oli essenziali di eucalipto, timo bianco e lavanda possono anche essere utilizzati in un apposito diffusore per ambienti per disinfettare e liberare dai germi l’aria. Ne bastano 4 gocce a scelta da aggiungere a un diffusore a candela dotato di vaschetta in cui versare l’acqua necessaria per diffondere le essenze.

Questi semplici ingredienti, aggiunti a una base di acqua demineralizzata, alcool e glicerina, possono rappresentare la soluzione ideale per ottenere non solo uno spray da viaggio, ma anche un multiuso per una casa pulita e disinfettata in maniera ecologica e non nociva.

Noi ti suggeriamo due diversi spray da viaggio, scegli tu qual è più adatto alle tue necessità!

Miscela multiuso da viaggio:

Iniziamo da una miscela multiuso da viaggio igienizzante base per tutte le superfici lavabili.

Essendo composta da prodotti del tutto naturali potrai usarla con la massima tranquillità, poiché non inquina e non è nociva né per l’ambiente, né per le persone.

INGREDIENTI:

1 bicchiere di aceto bianco

1 cucchiaio di bicarbonato

5 gocce di Tea Tree oil o altro olio essenziale disinfettante a tua scelta.

PROCEDIMENTO:
Purtroppo non è facile fare una spesa “completa” secondo i canoni classici di consumatori abituati ad avere tutto a disposizione e per tutto l’anno.
I prodotti agricoli stagionali, infatti, sono necessariamente legati alle zone climatiche e al territorio, e variano a seconda della stagione.

Prendi un contenitore spray vuoto, ben pulito e asciutto e versa dentro il bicchiere di aceto bianco. Aggiungi 1 cucchiaio di bicarbonato e mescola bene fino a che non sarà completamente sciolto nel liquido.

Metti poi le gocce di Tea Tree Oil e mescola ancora. Richiudi il contenitore e il disinfettante è pronto all’uso.

Spray igienizzante per mani e superfici:

Un altro ottimo spray naturale disinfettante a base di oli essenziali da utilizzare anche sulla pelle, oltre che sulle superfici, con effetto antibatterico è così composto:

INGREDIENTI:

75 ml di acqua distillata o demineralizzata

15 ml di alcool 95%

10 g glicerina vegetale

15 gocce di olio essenziale di Tea tree

15 gocce di olio essenziale di lavanda

PROCEDIMENTO:

Gli ingredienti devono essere versati in un contenitore spray della capienza corretta e dovrà essere agitato ogni volta prima dell’uso.

Articolo di Stella Bellomo per Bloom Sisters Sagl

Potrebbero interessarti anche gli articoli:

Piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra Newsletter

Piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere le ultime notizie e aggiornamenti dal nostro Bloom & Blog.

Ti sei iscritto con successo!

Pin It on Pinterest

Share This