Previeni i malanni di stagione con le bacche di rosa canina!

Da sempre la rosa canina è considerata un potente rimedio naturale.

L’assunzione di preparati a base di bacche di rosa canina è infatti consigliata sia in autunno per prevenire i tipici malanni invernali che in inverno a scopo curativo.

Le bacche di rosa canina vengono utilizzate sia come rimedio naturale che in cucina, ad esempio per la preparazione di tisane, di marmellate o di bevande liquorose.

Per beneficiare del contenuto di vitamina C di questo alimento, il metodo migliore è quello di optare per le bacche di rosa canina fresche.

In caso questo non fosse possibile ecco le proprietà simili, ma allo stesso tempo differenti dei preparati erboristici a base di rosa canina.

Bacche di rosa canina in tintura madre:

Azione vitaminizzante, rinfrescante, tonica, astringente. Ricco di vitamina C e altre vitamine. La tintura di bacche di Rosa canina è indicata in caso di carenza vitaminica, astenia, calcoli renali, problemi delle vie urinarie e della circolazione venosa.

Giovani getti di rosa canina in gemmoderivato:

Il gemmoderivato ha un’azione simile alla tintura madre. Anch’esso rinforza il sistema immunitario, ma è anche utile a sostenere lo sviluppo armonico dell’apparato osteo-articolare e favorisce l’assimilazione delle vitamine.

Oleolito di rosa canina:

L’oleolito è preparato dai semi della rosa canina, che contengono preziosi componenti come acido linoleico, acido alfalinoleico e acido retinoico, antiossidanti, vitamina E, carotenoidi, fitosteroli, minerali ed amminoacidi. Questo mix contenuto nei semi favorisce la rigenerazione della pelle.  Ne bastano un po’ di gocce per ridare luce e morbidezza sopratutto dopo il buio di un lungo inverno.

Rosa canina tisana:

Utile per le vie urinarie e l’integrazione di vitamina C.

Rosa canina, proprietà e benefici:

Le bacche di rosa canina sono una fonte nobile di vitamina C, vitamina che aiuta a rafforzare il nostro sistema immunitario e a migliorarne il funzionamento ma che è anche benefica per la pelle.
Per uso erboristico e per preparare le tisane di solito le bacche di rosa canina vengono essiccate e sminuzzate. Le bacche di rosa canina contengono anche vitamine del gruppo B, con particolare riferimento alla vitamina B2 e alla vitamina B1, oltre a vitamina K e vitamina P.
Le loro applicazioni riguardano soprattutto il trattamento dei dolori articolari e la prevenzione di tosse e raffreddore. Le bacche di rosa canina presentano anche proprietà antinfiammatorie che le rendono utili per mantenere in equilibrio e in salute il nostro organismo.

Riassumiamo le proprietà e i benefici della rosa canina.

Fonte di vitamina C
Rafforza il sistema immunitario
È benefica per la pelle
Fonte di vitamine del gruppo B
Alleviare i dolori articolari
Prevenire tosse, raffreddore e influenza
Proprietà antinfiammatorie
Benefica per le vie urinarie
Benefica per le vie respiratorie
Prevenire e alleviare il mal di gola
Proprietà depurative
Proprietà immunomodulanti
Piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra Newsletter

Piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere le ultime notizie e aggiornamenti dal nostro Bloom & Blog.

Ti sei iscritto con successo!

Pin It on Pinterest

Share This