Scopriamo insieme i benefici e le proprietà di bellezza degli oli esotici più noti!

Oltre ai numerosi oli vegetali mediterranei preziosi e utilissimi per la nostra salute

esistono anche molti oli di origine  esotica benefici per diversi motivi.

Olio di Sacha Inchi.

E’ un olio vegetale ricavato dalla pianta nota come Inca Inchi, originaria dell’Amazzonia ed utilizzata sin dai tempi degli Inca.
È ricco di acidi grassi essenziali.
È benefico per mantenere le ossa forti, per regolare i livelli degli zuccheri nel sangue e la pressione sanguigna, oltre che per ridurre il colesterolo ed i trigliceridi.
Migliora la digestione, rafforza le difese e previene l’infarto.
E’ di sostegno in fase di esaurimento nervoso e stanchezza.

Olio di canapa.

Per la sua ricchezza in acidi grassi, è utile per alleviare i sintomi della sindrome premestruale e l’infiammazione derivante da artrite.
Applicato esternamente, aiuta a rendere meno fastidiosi il prurito, gli sfoghi allergici e gli eczemi.
L’olio di semi di canapa ad uso alimentare può essere impiegato a crudo per il condimento delle pietanze e come integratore naturale.
L’olio di cocco ha proprietà antivirali, antibatteriche, antifungine e antimicrobiche.
In particolare, l’acido laurico in esso contenuto, contribuisce a combattere malattie come herpes, influenza, citomegalovirus, gonorrea ed è particolarmente efficace contro la candida.

Olio di cartamo.

Noto anche come zafferanone, il cartamo è ricco di acidi grassi essenziali.
Viene impiegato per contrastare i problemi di colesterolo, l’arteriosclerosi, l’artrite e le malattie cardiovascolari. Può essere inoltre utilizzato come olio di base nella preparazione di cosmetici naturali.

Olio di soia.

Ha la caratteristica di combinarsi al meglio con la vitamina E, assicurandone la buona assimilazione e digestione.
Inoltre, per via della sua ricchezza di omega 3 ed omega 6, è benefico per il sistema nervoso e per il cuore.

Olio di mais.

E’ un olio vegetale ricco di vitamina E.
Le sue proprietà benefiche lo rendono utile nel contrastare le malattie neurologiche, circolatorie o vascolari e la sterilità.
Piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra Newsletter

Piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere le ultime notizie e aggiornamenti dal nostro Bloom & Blog.

Ti sei iscritto con successo!

Pin It on Pinterest

Share This